Uscita 10 aprile 2011

Andare in basso

Uscita 10 aprile 2011

Messaggio  Marco Bulgarelli il Lun 4 Apr 2011 - 17:03

I FANTALPICI

CIME DI ROMECCHIO mt. 1786
10 aprile 2011


Descrizione del percorso

Prima uscita ufficiale in calendario dei Fantalpici, dopo le due straordinarie compiute nei mesi scorsi e un'altra rimandata a causa del maltempo. Si parte da Ca del Duca dopo S. Anna Pelago in direzione Passo delle Radici, e ci si avvia per il sentiero 555-57 lungo un curioso passaggio, specie di maestoso vialone inclinato che attraversa un'imponente foresta di abeti. Questo ambiente si trasforma poi in un più verosimile bosco di faggi fino in prossimità del crinale. Una volta raggiunta la sommità, nelle zone di brughiera prive di alberi ci si può affacciare sul versante toscano dove appaiono in tutta la loro inquietante bellezza le Alpi Apuane. Ora si piega a sinistra seguendo il sentiero 00 e si superano uno di seguito all'altro, restando sempre in quota, il Monte Albano 1695m, il Monte Saltello 1681m, la Bassa del Saltello 1597m, il Monte Romecchio 1700m e, dopo il Colle delle Vacche, le due appuntite Cime di Romecchio che si innalzano quasi simmetriche una di fronte all'altra. La seconda si eleva con un notevole salto verticale sui sottostanti Lagacci della Porticciola, e da essa si gode di un vasto e sgombro panorama: in particolare merita di essere ricordata l'imponente veduta di scorcio sulla Cima dell'Omo. Il ritorno avviene per un tratto a ritroso lungo lo stesso sentiero di andata, fino a quando alla Bassa del Saltello non si comincia a scendere seguendo un'antica mulattiera che porta in direzione di S. Anna. Si è scelto questo percorso perché ad un certo punto, in una zona isolata del bosco ancora assai lontana dal paese, appare un cippo con le foto di cinque donne. Cinque sventurate che alla fine della guerra i tedeschi hanno trucidato in quel luogo solitario e silenzioso. "Si tratta dell’uccisione di cinque donne che stavano tornando dalla Toscana per barattare viveri con olio. I corpi sono stati ritrovati dopo la li-berazione. Importante la testimonianza, perché il soldato che la rilascia diserta proprio perché assiste alla loro uccisione, passa le linee e viene interrogato meno di un mese dopo le vicende". Così racconta una sommaria ricostruzione del fatto.

Punto di partenza: Ca del Duca 1234m
Punto di arrivo: Cime di Romecchio 1786m
Dislivello complessivo: circa 800 m
Tempo di Percorrenza: circa 5 ore
Livello di difficoltà: E
Cartografia: Sentieri dell'Alto Appennino Modenese 1:25000
Attrezzatura: ghette, scarponi adatti per tratti innevati
Accompagnatore/i: Marco Bulgarelli 320.4676258
Ritrovo: ore 6,30 parcheggio CAI Carpi
Percorso automobilistico: Carpi, Modena, Pavullo, Pievepelago, S. Anna
Quota di partecipazione: 5 €
Prenotazione: Entro sabato 9 aprile

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum