Accedi

Ho dimenticato la password

Gennaio 2019
LunMarMerGioVenSabDom
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   

Calendario Calendario

Ultimi argomenti
» After Xmas 2015
Dom 20 Dic 2015 - 1:22 Da Marco Bulgarelli

» Colac - Via ferrata dei Finanzieri
Lun 24 Ago 2015 - 14:05 Da Marco Bulgarelli

» Pizzo Badile Camuno
Sab 23 Mag 2015 - 23:03 Da Marco Bulgarelli

» Monte Altissimo - Alpi Apuane
Mar 7 Apr 2015 - 19:49 Da Marco Bulgarelli

» La Nuda - Appennino Reggiano
Lun 26 Gen 2015 - 19:48 Da Marco Bulgarelli

Flusso RSS


MSN 


Parole chiave


Midsummer Night's Dream in Correggio

Andare in basso

Midsummer Night's Dream in Correggio

Messaggio  Paolo Lottini il Mer 15 Giu 2011 - 3:35

Riporto qui sotto il programma della gitarella notturna organizzata per giovedì 16 giugno da Guido "Puck" Petocchi (questa battuta la capiranno in due Very Happy ).
Ziolot


Anche in questo mese di giugno, team “CAI night walkers” propone una camminata alla luce della luna piena.
Anche questa volta vagheremo nelle campagne correggesi alla ricerca di qualche scorcio insolito.
Si partirà dal piazzale delle piscine di correggio, costeggeremo un canale x l’irrigazione e faremo il periplo del laghetto del parco “articolo21”, poi proseguiamo x carraia a lato del cavo argine.
Alla fine di questa carraia incontriamo una pista ciclabile asfaltata che percorreremo x circa 150 m. fino ad attraversare la strada asfaltata in prossimità di un semaforo; attraversata la strada troveremo un sottopasso che ci porterà sulle rive del cavo tresinaro nei pressi di “villa lela e lucia”.
Qui prendiamo a sinistra e percorriamo le riva nord del tresinaro fino a un vecchio ponte. Lo attraversiamo e andiamo subito a sinistra sulla riva sud del tresinaro. In questo tratto del percorso, se la luce della luna ci aiuterà, potremo vedere la sagoma degli appennini.
Cammina …. Cammina troveremo un altro ponte, che non attraversiamo, ma proseguiamo fino al ponte successivo che attraverseremo; continuiamo sulla strada asfaltata di fronte a noi, passiamo un altro sottopasso e, sempre su asfalto, camminiamo fino alla rotonda del vecchio acquedotto di correggio (ora abbattuto).
Giunti alla rotonda svoltiamo a sinistra lungo il viale del cimitero (paura!!!!!!); quando ci troveremo nel park del cimitero, giriamo a destra x riprendere la carrareccia che passa dietro il cimitero.
Ora camminiamo in una cassa di espansione del cavo argine fino a giungere nei pressi della centrale elettrica a fonti rinnovabili del comune di Correggio; qui si riprende la ciclabile che ci riporta sul percorso fatto all’inizio a lato del cavo argine.

Ritrovo: ore 21.15 piazzale piscine di correggio
Abbigliamento: scarpe da ginnastica e pila frontale
Percorso: ad anello su carrareccia e alcuni tratti asfaltati, sviluppo 9,5 km circa


_________________
Non esistono montagne impossibili. Esistono solo uomini che non sono capaci di salirle.

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum